Start Up Innovativa a Taranto

Start-Up-Innovativa-a-Taranto-1-538x218

25 Nov Start Up Innovativa a Taranto

Il 19 dicembre 2012 è entrata in vigore la legge n. 221/2012 di conversione del Dl 179/2012, chiamato anche Decreto Legge Crescita 2.0, con il quale lo Stato ha adottato una normativa per lo sviluppo e la crescita del Paese, in particolare la Sezione IX è dedicata ad una nuova tipologia di impresa, la start-up innovativa.  La caratteristica principale che distingue le aziende definendole start up innovative è lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico.

Anche a Taranto si è costituita la prima società di capitali, riconosciuta come start up innovativa pubblicitaria, l’Up Media srls. La ratio legislativa è quella di favorire la crescita sostenibile, lo sviluppo tecnologico e l’occupazione, in particolare giovanile al fine di contribuire allo sviluppo di una nuova cultura imprenditoriale, alla creazione di un contesto maggiormente favorevole all’innovazione per promuovere maggiore mobilità sociale e attrarre in Italia talenti, imprese innovative e capitali dall’estero.

Up Media srls è una start up di Taranto che ha investito nell’innovazione pubblicitaria offrendo soluzioni personalizzate, innovative e strategiche per le attività d’impresa del territorio ionico, attraverso un nuovo modo di fare impresa con un modello organizzativo efficiente, ricco di competenze, flessibile alle esigenze commerciali e soprattutto avendo come mission aziendale quello di migliorare i profitti dei propri clienti.

La comunicazione aziendale è un’attività fondamentale dalla quale non si può prescindere, non a caso negli ultimi anni le aziende che hanno registrato utili importanti, avevano avviato una buona campagna comunicativa con il proprio target di clienti, per questo Up Media srls da start up innovativa ha investito molto in comunicazione, pubblicità e web marketing.

Diventa necessario evidenziare che per Taranto ospitare nel proprio territorio Up Media srls come la prima start up pubblicitaria, rappresenta un bel primato con l’obiettivo che la comunità cittadina possa beneficiare a breve di condizioni sociali ed economiche più favorevoli, anche se la città è afflitta da diverse problematiche ci sono le condizioni per favorire un rinnovamento della classe imprenditoriale.

Le Amministrazioni Locali dovrebbero concentrarsi nel creare le condizioni necessarie per favorire questo genere di iniziative d’impresa, che possono un contributo estremamente positivo all’economia locale visto che gli attori principali sono i giovani, che investono le loro competenze nell’innovazione, proprio come ha fatto Up Media srls.

Nessun commento

Lascia un commento